Partite Iva luglio -6,9%


 Partite Iva luglio -6,9%

Nel mese di luglio sono state aperte in totale 40.316 nuove partite Iva. Il calo rispetto all’analogo mese dello scorso anno è del 6,9 per cento.

Per quanto riguarda la distribuzione delle nuove partite Iva, nel 67,6 per cento hanno interessato le persone fisiche, il 26 per cento le società di capitali, il 5,6 per cento le società di persone mentre altre forme giuridiche sono state pari all’1 per cento.

Con riferimento alla ripartizione territoriale, il 43 per cento delle nuove aperture è stato rilevato al Nord, il 23,2 per cento al Centro e il 33,8 per cento al Sud e nelle Isole.

Rispetto al mese di luglio 2014 i ribassi maggiori si sono verificati al Centro-Sud, con la Basilicata che ha fatto registrare un calo di aperture del 27,6 per cento, la Calabria una flessione del 22,6 per cento e l’Umbria una diminuzione del 17,7 per cento.

Infine con riguardo al comparto produttivo, il commercio ha registrato il più elevato numero di aperture di partite Iva, pari al 24,4 per cento del totale. A seguire le attività professionali con il 12,9 per cento e le costruzioni con l’8,9 per cento.

Continua: Partite Iva giù del 6,9%