Nuovi tassi d'interesse libretti postali 2012


libretto postale 2012 interessi

Poste Italiane, in seguito all’introduzione del bollo per le giacenze sopra i 5.000 euro, stabilito dalla manovra Monti, ha deciso, per evitare la chiusura in massa dei conti postali, di aumentare i rendimenti ai titolari di libretti postali.

Infatti dal 1° gennaio 2012, sarà attribuito il tasso di interesse “oro” pari all’1,40% lordo a tutti i titolari di un libretto postale: certamente un discreto rialzo se consideriamo il rendimento giallo dello 0,90% e il rendimento oro pari all’1,15%, che sono riconosciuti fino al 31 dicembre 2011.

Inoltre introdotte anche altre novità, come la liquidità addizionale che viene fatta confluire sui libretti nel mese di dicembre 2011: in tal caso sarà riconosciuto un bonus pari a 10 euro di interessi per ogni 1.000 euro versati.

Ma non è tutto: infatti per il 2012, ma limitatamente alla liquidità addizionale sul proprio libretto ordinario, verrà riconosciuto un tasso di interesse dell’1,60% lordo.

Sono previste novità anche per quanto riguarda i tassi di interesse per i libretti postali dedicati ai minori: verrà riconosciuto infatti, un maggior rendimento sulla liquidità addizionale depositata nel periodo compreso tra il 1° e il 31 dicembre 2011 pari all’1,00% annuo lordo, che verrà riconosciuta nel 2012.

Da sottolineare che per ottenere questa maggiorazione, è necessario che il libretto postale non venga estinto durante il 2012.

Continua: Buoni Fruttiferi Postali 2012