Nuova tassa sulle banche europee

bankManovra finanziaria per sanare la crisi economica mondiale
Tempi duri per l’economia che oltre a pesare sui consumatori / cittadini, tra qualche mese iniziera’ a pesare anche sulle banche: e’ notizia di ieri infatti che la cancelliera Merkel proporra’ al prossimo G20 una tassa da applicare a tutti gli istituti bancari e alla transazioni finanziare.
L’idea di tassare le banche e’ fortemente appoggiata anche dalla Francia che, insieme alla Germania, costituisce uno dei pilastri di questa Europa: la Merkel ha sostenuto che e’ giunto il momento di “invitare con più insistenza coloro che sono responsabili della crisi a passare alla cassa” e contribuire a sanare la crisi mondiale creatasi anche a causa delle banche.
Nessun dettaglio per quanto riguarda queste possibili tasse ma, a detta della stessa Merkel, se il prossimo G20 non dovesse appoggiare tale soluzione, l’Unione Europea andrebbe avanti da sola iniziando tale tassazione dal 2012.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica