Mutuo Variabile con CAP: tetto massimo per le rate

mutuo-variabile-con-cap-chebancaUltima ma non meno importante soluzione per il credito applicabile da Chebanca! del gruppo MedioBanca è Mutuo Variabile con CAP, un prodotto che unisce la massima convenienza del mutuo variabile con la sicurezza del mutuo fisso.

A Mutuo Variabile con CAP infatti viene apposto un tetto oltre il quale l’importo della rata non potrà andare.

Questo mutuo infatti protegge il mutuatario dall’eccessivo aumento dei tassi di interesse.

Come per il mutuo variabile, qui gli interessi seguono l’andamento dell’Euribor 3 mesi però il CAP farà sì che il tasso non possa aumentare oltre il carico deciso in fase di stipula. In questo modo, quando i tassi saranno bassi, il mutuatario godrà di rate dall’importo ridotto, mentre in caso contrario, la sicurezza di essere protetti da una soglia massima farà dormire sonni tranquilli.

Questo mutuo nasce per tutelare il firmatario della richiesta del finanziamento da un aumento spropositato dei tassi di interesse che nei periodi bui dell’economia bancaria possono raggiungere livelli importanti così da toccare sensibilmente l’importo delle rate.

chebancaAnche Mutuo Variabile con CAP si avvale di assicurazione sulla vita, sulla casa e sul lavoro grazie alla collaborazione di CheBanca! con Genertel e Genertel Life.

Per maggiori informazioni su questo prodotto sarà sufficiente recarsi presso il sito internet CheBanca! e chiedere un preventivo gratuito in seguito al quale apposite figure professionali simuleranno per voi il finanziamento indicandovi modalità e costi.

 

 

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica