Luxottica, utile terzo trimestre

logo-luxotticaLuxottica Group ha archiviato il terzo trimestre del 2012 con un fatturato in crescita del 17% da 1.523,8 milioni di euro a 1.783,5 milioni di euro.

Nei primi nove mesi dell’anno, il fatturato è aumentato del 15,7% a 5.453,8 milioni di euro rispetto i 4.713,5 milioni di euro nello stesso periodo dello scorso anno.

L’Ebitda del trimestre di riferimento è risultato in crescita del 24,0%, mentre l’Ebitda adjusted nei primi nove mesi dell’anno ha toccato i 1.103,6 milioni di euro rispetto ai 911,1 milioni di euro dello stesso periodo dello scorso anno.

Il risultato operativo del trimestre ha registrato un rialzo del 26,1% ed è stato pari a 248,9 milioni di euro.

Il margine operativo del Gruppo è cresciuto al 14%, dal 13,0% del 2011.

Per quanto riguarda l’utile netto del terzo trimestre del 2012, è cresciuto a 138,6 milioni di euro, in rialzo del 30,6%, corrispondente ad un utile per azione di 0,30 euro.

Si riduce l’indebitamento netto al 30 settembre a 1.887 milioni di euro, rispetto i 2.032 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2011.

Nel terzo trimestre dell’anno la divisione wholesale ha conseguito ottimi risultati, con un andamento positivo delle vendite e con crescita a doppia cifra nel Nord America, Cina, Turchia, Messico, India, Brasile e in Europa dell’Est.

Risultati molto positivi anche in Francia, in Germania e nel Regno Unito, mentre l’Italia è stata lievemente negativa.

Il fatturato della divisione wholesale è cresciuto del 16,5% a 646,8 milioni di euro dai 555,1 milioni di euro del terzo trimestre del 2011.

Per quanto riguarda invece la divisione retail è stato registrata in crescita del 17,3% con un fatturato che è stato pari a 1.136,7 milioni di euro rispetto i 968,7 milioni di euro del terzo trimestre 2011.

 

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica