Lottomatica, attesa trimestrale positiva


Lottomatica sta registrando sedute borsistiche molto positive in questi ultimi giorni, e ad influire positivamente sull’andamento del titolo del “settore giochi e scommesse”, è stato innanzitutto il giudizio positivo  espresso da due note banche d’affari, quando ormai mancano pochi giorni dalla pubblicazione dei dati trimestrali del gruppo.

Molti analisti, infatti, evidenziano, che dopo gli ottimi risultati registrati nel corso dei primi nove mesi del 2011, l’azienda dovrà rivedere al rialzo le previsioni per l’anno corrente.

Tra questi, quelli che nutrono più fiducia nell’azienda sono quelli di Credit Suisse: infatti è stato alzato il target price da 16,5 euro a 17,4 euro da parte della banca svizzera, mentre nel frattempo anche gli analisti di Kepler hanno già rivisto al rialzo il target price del titolo, portandolo da 13,5 euro a 15,7 euro, ed hanno rivisto il rating, passato da “hold” a “buy”.

Questi interventi volti alla fiducia sul titolo Lottomatica da parte degli analisti, sono stati motivati e giustificati proprio dall’atteso rialzo delle stime per l’anno 2011: le due banche d’affari hanno portato il livello di Ebitda intorno ai 940-960 milioni di euro, e il debito netto è stato portato circa intorno ai 2,8-2,85 miliardi di euro.

Inoltre la banca svizzera ha provvedutoanche ad aggiornare le stime sul dividendo 2012-2013, con un incremento di circa il 24%, e cosi in tal modo si prevede quindi un rendimento del 6,2%.

Non ci resta che attendere solo la pubblicazioni dei dati definitivi, che ormai è solo questione di qualche giorno.

Continua: Intesa Sanpaolo previsioni dividendo 2012