Le borse festeggiano Barack Obama

obamaLe Borse festeggiano la vittoria di Barack Obama confermato alla Casa Bianca per altri 4 anni, e che adesso avrà l’importante compito di rilanciare l’economia americana, che rappresenta un importante volàno per la ripresa dell’intero occidente.

Anche l’Europa si congratula, primo fra tutti con il presidente della Commissione Ue, Manuel Barroso, che si augura un consolidamento dei rapporti tra USA ed Europa.

Nel frattempo le borse celebrano la conferma di Obama, con Milano che in apertura segnava un rialzo dello 0,3%, Londra in crescita dello 0,2%, Parigi dell’1% e Francoforte dello 0,6%.

Apre in calo il differenziale tra il Btp e il Bund a 341 punti dopo aver i 345 punti della chiusura di ieri.

Per quanto riguarda la moneta unica rimane debole, con l’euro che si attesta sotto quota 1,29 dollari: esattamente a 1,2865 dollari.

Ieri sera a Wall Street il Dow Jones ha guadagnato l’1,02%, il Nasdaq lo 0,41% e l’S&P ha chiuso in rialzo dello 0,79%.

Con riferimento alle materie prime, le quotazioni del petrolio sono in calo sui mercati asiatici, con il Wti a 88,06 dollari e il Brent a 110,64 dollari.

L’oro è in crescita dello 0,5% a 1.724,21 dollari.

 

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica