Lavoro: disoccupazione in calo


Lavoro: disoccupazione in calo

Disoccupazione in calo nel mese di maggio all’11,5 per cento (-0,1) mentre aumenta l’occupazione (+ 0,1). È quanto rilevato dall’Istat.

Tasso disoccupazione Italia

Il tasso di disoccupazione scende a maggio 2016 all’11,5 per cento, in calo di 0,1 punti su aprile.

La disoccupazione giovanile nella fascia di età compresa tra i 15 e i 24 anni risulta invece stabile al 36,9 per cento rispetto al mese precedente.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha sottolineato come ad oggi sono 497mila i posti di lavoro in più creati dal mese di febbraio 2014.

Tasso occupazione

La crescita dell’occupazione è dovuta principalmente ai dipendenti (+48.000) mentre scendono gli indipendenti (-28.000).

Il tasso di occupazione è pari a maggio al 57,1 per cento, in crescita di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente.

L’aumento del numero di occupati su base annua ha registrato un incremento dell’1,3 per cento, pari a +299.000 unità.

Nell’analogo periodo sono in diminuzione i disoccupati del 5,6 per cento, pari a -175.000 unità, e gli inattivi, in calo del 2,2 per cento (-305.000).

Nel trimestre da marzo a maggio risultano in rialzo dello 0,4 per cento gli occupati di 101.000 unità rispetto ai tre mesi precedenti.

Positivo il commento espresso anche dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, evidenziando il miglioramento della situazione dell’occupazione e maggiore fiducia per il mercato del lavoro in Italia.

Continua: Occupazione in calo a maggio





Lascia una risposta