Lavorare in McDonald’s


McDonald’s-lavoro-retribuzioni-offerte

McDonald’s offre lavoro a molti giovani in tutta Italia: ecco di seguito tutti i dettagli per entrare a far parte della nota catena di fast food.

Nei ristoranti McDonald’s è di fondamentale importanza rispettare i tempi per la preparazione del cibo e l’igiene, occuparsi dell’entrata merci, servire alla cassa ed anche friggere patatine.

I dipendenti dei ristoranti McDonald’s occupano differenti mansioni, distribuite su turni (anche di notte e nel week-end) ed a rotazione.

L’80% dei collaboratori McDonald’s lavora part-time, con turni che vanno dalle 18 alle 24 ore a settimana.

Tutti i dipendenti McDonald’s sono assunti con un regolare contratto: per il 94% dei contratti, la maggior parte a tempo indeterminato, sono previste 14 mensilità.

Ecco di seguito le medie retributive dei contratti McDonald’s, in base a quanto riportato sullo stesso sito della catena di fast food più famosa al mondo:

  • Crew, 5 livello e 24 ore settimanali, 814,35 euro lordi al mese;
  • Manager di 3 livello, 1600,00 euro lordi al mese;
  • Direttore, 1 livello, 2036,00 euro lordi al mese.

A tali importi, in base ai turni e bonus, bisogna aggiungere in media il 7% per i Crew, il 12% per i manager ed il 15% per i direttori.

Tutti i dipendenti di McDonald’s sono assunti con contratto collettivo nazionale del lavoro del turismo.

McDonald’s  oggi in Italia dà lavoro ad oltre 16.000 persone e sono previste 3.000 assunzioni nei prossimi tre anni.

Per maggiori informazioni, le posizioni aperte e le prossime selezioni, visitare la pagina Lavora con Noi del gruppo McDonald’s.

Continua: McDonald’s ricerca Operatori Fast Food





Lascia una risposta