Lavorare in Gran Bretagna

resizeI lavoratori della UE possono circolare liberamente tra i paesi dell’Unione.

I lavoratori e i familiari (coniuge e figli a carico) possono soggiornare in un altro Paese dell’Unione Europea  fino a tre mesi senza particolari formalità (in alcuni Paesi, invece, bisogna segnalare la propria presenza alle autorità locali); al superamento di questo periodo bisognerà richiedere la carta di soggiorno (che avrà  modalità e condizioni diverse da Paese a Paese). E’ possibile iscriversi nelle liste di collocamento dello Stato membro ospitante usufrendo degli stessi diritti e assistenza forniti ai disoccupati nazionali.

IL SERVIZIO DI COLLOCAMENTO
Dall’Aprile del 2002 il servizio nazionale di collocamento (più precisamente il Benefits Agency and Employmet Service) ha subito alcune modifiche organizzative che sono ancora in fase di completamento. Il Jobcentre Plus Network sta pian piano sostituendoi precedenti Job Centre.

Gli uffici Job Centre Plus sono già operativi, in alcune aree,offrendo una vasta gamma di servizi integrati per l’occupazione (ricerca di lavoro, sussidi, orientamento), ma per poter realizzare l’intera rete nazionale serviranno diversi anni. Gli indirizzi utili si trovano anche nell’elenco telefonico, con la denominazione di “Job Centre“, “Benefits Agency“, “Employment Service” o Job Centre Plus“.

In Irlanda del Nord, invece, esiste un servizio nazionale di orientamento scolastico e professionale con la denominazione seguente: “Carriere Service Northern Ireland”. Questo servizio ha sedi in tutto il paese, ed è collocato presso i Job Center e gli uffici Job and Benefits.

Il DEL – Department for Employment & Learning (Dipartimento per l’occupazione e la formazione) dell’Irlanda del Nord ha in gestione i Job Centre, che dispongono di una propria banca dati riferita alla domanda ed all’offerta di lavoro, inoltre, il Dipartimento del lavoro e dello studio dell’Irlanda del Nord ha in gestione una banca dati on line relativa alle offerte di lavoro che vanno a confluire nella banca dati dei Job Centre e dell’ Eures.

Le offerte di lavoro possono trovarsi anche presso le agenzie private, i career centres che forniscono, in maniera gratuita, orientamento al lavoro e informazioni relative al mondo del lavoro. Anche queste agenzie si trovano sull’elenco telefonico.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica