La7 e Mtv: arriva l'offerta di Cairo


urbano_cairoPer la vendita di Telecom Italia Media, l’azienda che controlla i canali televisivi La7 e Mtv ed i tre rispettivi canali del digitale terrestre, arriva l’offerta di Urbano Cairo.

Le tre società che hanno presentato un’offerta preliminare non vincolante, ovvero Discovery Communications con una offerta da 100 milioni di euro solo per i canali Tv, il fondo Clessidra di Claudio Sposito che ha offerto tra i 330 e 380 milioni di euro complessivamente, e H3G, con un’offerta compresa tra 320 e 360 milioni di euro, hanno posto tutte e tre la condizione di poter rinegoziare il contratto di raccolta pubblicitaria proprio con la Cairo Communications, giudicato troppo oneroso.

Ma Urbano Cairo non ha nessuna intenzione di rinegoziare il tutto, ed ha quindi presentato una sua offerta per La7 e Mtv, con lo scopo di tutelare il proprio contratto pubblicitario.

Nel 2011 la raccolta di Cairo Communications è stata pari a 168 milioni di euro a fronte di uno share del 3,8%.

Nel 2012 i costi di palinsesto sono aumentati di oltre 21 milioni di euro, lo share è previsto in calo al 3,5-3,6%, mentre la raccolta nel corso del primo semestre dell’anno ha registrato una crescita del 10%.

 

Continua: Urbano Cairo compra La7





Lascia una risposta