Iva e prestazione soggetto estero societa’ o privato

iva-per-cassaA decorrere dal 1 gennaio 2010 ci saranno importanti variazioni da tenere in considerazione per tutti i contribuenti che operano con l’estero per adeguamento alla nuova direttiva UE sui servizi internazionali.
Bisognera’ tenere in considerazione si i servizi resi saranno verso un privato consumatore non residente in Italia ed il tal caso a prestazione verrà assoggettata ad IVA italiana.
Nel caso in cui la prestazione viene resa ad un soggetto passivo non residente in italia verrà assoggettata ad IVA nel Paese del cliente.
Bisogna fare molta attenzione su questa distinzione.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica