Italia prima in Europa per spesa tecnologica

Autore:
Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

Italia prima  in Europa per spesa tecnologica

Nonostante la crisi dei consumi, i tablet e gli smartphone sono sempre ai vertici di gradimento degli italiani. Nel nostro paese infatti la spesa media per dispositivi tecnologici risulta essere la più alta d’Europa.

In base a quanto rilevato dall’indagine eseguita dalla Samsung Technomic Index, tra gennaio e marzo la spesa media degli italiani in prodotti hi-tech è stata la più alta in Europa.

È infatti circa 559 euro la spesa destinata all’acquisto dei nuovi gadget, rispetto ai 360 euro sborsati dagli spagnoli, ai 323 euro dei tedeschi, ai 274 degli inglesi ed ai 223 euro dei francesi.

In Italia si possiedono in media 16 dispositivi per nucleo familiare.

Secondo l’indagine, gli italiano trascorrono quasi un terzo del proprio tempo (7,8 ore) adoperando smartphone, tv ed altre apparecchiature elettroniche.

Comunque la televisione rimane sempre il dispositivo preferito nella vita quotidiana, con ben otto italiani su dieci che dichiarano di seguirla abitualmente.

Sempre dal rapporto della Samsung si evince che il 50 per cento degli italiani possiede un tablet.