Intel trimestrale batte le attese


 Intel trimestrale batte le attese

Intel ha archiviato il quarto trimestre dell’anno con un utile netto in flessione dell’1 per cento a quota 3,61 miliardi di dollari e pari a 0,74 dollari per azione. I ricavi del gruppo attivo nel comparto dei semiconduttori sono aumentati dell’1,3 per cento a quota 14,91 miliardi di dollari. Il mercato aveva stimato un utile per azione di 0,63 dollari e ricavi per un ammontare di 14,8 miliardi di dollari.

Intel risultati

Il margine lordo della società nel periodo è diminuito dal 65,4 per cento al 64,3 per cento.

Per quanto riguarda i ricavi della divisione dei PC sono diminuiti nel trimestre dell’1 per cento a quota 8,8 miliardi di dollari mentre il fatturato del comparto dei data center è cresciuto del 5 per cento a quota 4,3 miliardi di dollari. Quest’ultimo è comunque un dato inferiore ai 4,4 miliardi di dollari attesi dagli analisti.

Intel previsioni

Il management del gruppo Intel prevede per il trimestre in corso ricavi compresi nel range 13,5 – 14,5 miliardi di dollari ed un margine lordo intorno al 58 per cento.

Gli analisti si attendevano stime trimestrali per i ricavi pari a 14,2 miliardi di dollari ed un margine lordo del 61 per cento.

Continua: Intel, trimestrale batte le attese