Inps online servizi via web


inpsL’innovazione tecnologica si sposera’ sempre piu’ con  l’Inps: dal prossimo anno saranno ben 20 le tipologie di servizio che saranno usufruibili solo online, cio’ al fine di snellire le code nelle sedi dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale e velocizzare le risposte alle esigenze dei cittadini.

Antonio Mastrapasqua, presidente dell’Inps spiega che

Si tratta di un ulteriore passo verso l’obiettivo di vicinanza e prossimità dell’Inps nei confronti dei suoi utenti e in generale verso tutti i cittadini italiani aumentano i servizi erogati dall’Inps, aumenta la necessità diottimizzare il proprio tempo e di poter operare via Web

Quali saranno i servizi dedicati online dell’Inps

Dal primo gennaio 2011 le domande di servizio saranno esclusivamente telematiche

per la richiesta di disoccupazione ordinaria e agricola,

per indennità di mobilità ordinaria e di assegno integrativo;

per l’iscrizione e la richiesta di variazione per la Gestione Separata, per i lavoratori domestici, i lavoratori dipendenti, gli agricoli e gli agricoli autonomi;

per tutte le tipologie di ricorsi;

per le certificazioni Ise/Isee;

per le segnalazioni di variazioni contributive;

per la richiesta di accentramento contributivo;

per la richiesta di assegno per il nucleo familiare ai lavoratori agricoli e ai disoccupati e in mobilità;

Per tutti questi servizi sara’ quindi obbligatorio utilizzare il sito ufficiale Inps

Nel prossimo bienno e’ prevista la possibilita’ rendere disponibili tutti i servizi in forma telematica e quindi di rendere esclusivamente telematica la possibilità di formulare domande e istanze all’Istituto.

Continua: Domanda di pensione online





Lascia una risposta