Inflazione torna a crescere

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

 Inflazione torna a crescere

Nel mese di maggio torna a crescere l’inflazione, con l’indice dei prezzi al consumo in crescita dello 0,1 per cento rispetto all’analogo mese del 2014. È quanto rilevato dall’Istat. Un segno positivo dunque dopo quattro mesi consecutivi di valori negativi.

Per quanto riguarda il cosiddetto carrello della spesa, è cresciuto dello 0,1 per cento su base mensile, con i prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto in crescita dello 0,3 per cento.

Rispetto al mese di maggio 2014, i prezzi dei beni registrano un ulteriore rallentamento della flessione, pari a -0,3 per cento rispetto a un valore negativo di 0,5 per cento di aprile.

Il tasso di crescita dei prezzi dei servizi risulta in crescita dello 0,7 per cento a fronte dello 0,3 per cento archiviato nel mese precedente.

L’indice armonizzato dei prezzi al consumo è cresciuto dello 0,2 per cento sia rispetto al mese precedente che a maggio 2014.

L’Istituto di statistica rende noto infine che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (al netto dei tabacchi) a maggio è cresciuto dello 0,1 per cento rispetto aprile, ma risulta in calo dello 0,1 per cento se rapportato al mese di maggio dello scorso anno.