Inflazione stabile ma cresce il carrello della spesa

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

carrello-spesaIl tasso d’inflazione annuo nel mese di settembre rimane immobile su base mensile e si presenta stabile al 3,2% su base annua: è quanto reso noto dall’Istat.

Nel mese di settembre invece la crescita del carrello della spesa, è stata pari al 4,7%, con un incremento maggiore rispetto all’inflazione (3,2%) ed in aumento rispetto al mese di agosto (4,2%).

Registrati forti aumenti per benzina e diesel e per quanto concerne i generi alimentari, che segnano un incremento tendenziale del 2,9%, la crescita maggiore dal dicembre del 2011.

A settembre la benzina cresce nella misura del 4% e il gasolio del 3,1%. Su base annua la verde cresce del 20,2%, ed il diesel risulta in aumento del 21,7%.

In crescita anche l’inflazione nei 17 Paesi dell’Eurozona nel mese di settembre, in rialzo al 2,7% rispetto al 2,6% del mese di agosto: lo rende noto Eurostat.

L’aumento dell’inflazione nell’Ue a 17 paesi è stato provocato dall’andamento dei prezzi dei prodotti energetici, in crescita del 9,2% rispetto all’8,9% registrato nel mese di agosto, e dei servizi, in rialzo del 2% a settembre a fronte dell’1,8% del mese precedente.