Il Bitcoin vola a 600 dollari


Il Bitcoin vola a 600 dollari

Il bitcoin, la valuta virtuale che esiste solo sul web, vola:  ieri ha raggiunto il valore di ben 600 dollari Usa. Nella mattinata era quotato a 500 dollari, +20% in soltanto poche ore.

Basti pensare che la moneta virtuale solo il mese scorso valeva poco meno di 200 dollari.

Il motivo principale di tale impennata è dovuto principalmente alla Cina. Le operazioni di cambio tra lo yuan cinese e il bitcoin ha raggiunto una quota pari al 21 per cento del totale nella sola Repubblica popolare cinese.

Il volume di transazioni valutarie in euro è soltanto il sei per cento, tanto per comprendere la portata della nuova moneta virtuale.

I cinesi hanno quindi molto più fiducia nel bitcoin poiché, a differenza delle valute contanti, non prevede il rischio di essere stampata su ordine dei singoli governi a fronte di politiche inflazionistiche.

In Cina “Baidu”, ovvero il più importante portale internet del paese, accetta il bitcoin per qualsiasi transazione online.

Anche la televisione pubblica cinese CCTV appoggia la crescita della moneta virtuale: proprio di recente ha mandato in onda un lungo reportage sui vantaggi nell’usare il bitcoin nella vita quotidiana.

La moneta di Internet ha ormai raggiunto livelli mai toccati in passato, e molti sono pronti a scommettere che la sua crescita sarà ancora galoppante.

Continua: Bitcoin: cosa sono e come funzionano





Lascia una risposta