IBM fatturato in calo primo trimestre 2016


IBM fatturato in calo primo trimestre 2016

IBM ha archiviato il primo trimestre dell’anno con ricavi ancora in calo. Si tratta del 16esimo trimestre consecutivo di ribassi, un dato comunque migliore delle attese degli analisti.

IBM ricavi

International Business Machine  (IBM) ha chiuso il primo trimestre dell’anno  con vendite in calo del 5 per cento a quota 18,7 miliardi di dollari rispetto all’analogo periodo dello scorso esercizio. Battute le attese del mercato ferme a 18,3 miliardi di dollari.

L’utile del colosso informatico è sceso del 17 per cento a quota 2 miliardi di dollari, con gli utili per azione (EPS) pari a 2,35 dollari, superiori alle stime degli analisti (2,09 dollari).

Cloud e software

I ricavi del gruppo derivanti da cloud, social e mobile sono risultate in crescita del 14 per cento.

Il fatturato derivante dal comparto software ha registrato un calo dell’1,7 per cento a quota 3,98 miliardi di dollari.

Il Global Business Services è sceso a 4,13 miliardi di dollari a fronte dei 4.32 miliardi di dollari dell’analogo periodo dello scorso anno.

Il segmento hardware e sistemi operativi è risultato in ribasso nel periodo del 22 per cento a quota 1,68 miliardi di dollari.

Infine per quanto concerne i servizi relativi a tecnologia e piattaforme cloud hanno registrato ricavi in calo da 8,56 miliardi a 8,42 miliardi di dollari.

Continua: Oracle ricavi in calo





Lascia una risposta