HP risultati trimestrali


 HP risultati trimestrali

HP ha archiviato il terzo trimestre dell’esercizio fiscale che si chiuderà il prossimo 31 ottobre con utili e ricavi in calo. Pesa sui risultati la flessione registrata nel mercato globale dei personal computer e stampanti.

HP vendite pc

Il colosso di Palo Alto, 2° produttore al mondo di pc, può guardare più serenamente al futuro grazie ai risultati della divisione personal systems che ha chiuso il periodo con ricavi pressoché stabili dopo ben cinque trimestri consecutivi di ribassi.

Le vendite di computer sono aumentate nel mese di luglio del 4 per cento.

Risultati negativi invece quelli provenienti dalla divisione printing che ha registrato una flessione dei ricavi del 14 per cento.

HP utile

Hewlett-Packard ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto trimestrale in ribasso dell’8 per cento a 783 milioni di dollari.

L’Eps è sceso da 47 a 45 centesimi di dollari mentre i ricavi totali sono diminuiti del 4 per cento a quota 11,89 miliardi di dollari.

Al netto dei componenti straordinari l’utile per azione del gruppo è risultato pari a 48 centesimi, un dato superiore ai 44 centesimi attesi dal mercato.

Per quanto concerne le stime sull’ultimo trimestre dell’anno fiscale, i vertici di HP prevedono un Eps adjusted compreso nel range 34-37 centesimi, un valore più basso dei 41 centesimi attesi dagli analisti.

Continua: HP utili in calo nel terzo trimestre





Lascia una risposta