Hera risultati primo semestre 2015


Hera risultati primo semestre 2015

Il gruppo Hera  ha archiviato il primo semestre del 2015 con un utile netto in crescita dell’11,4 per cento a 107,3 milioni di euro rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

I ricavi della società sono aumentati del 6,1 per cento a 2,213 miliardi di euro mentre il reddito operativo è cresciuto a 245,0 milioni di euro rispetto ai 242,8  milioni di euro registrati nel primo semestre dello scorso esercizio.

L’utile prime delle imposte è cresciuto del 4 per cento a quota 183,7 milioni di euro, con il margine operativo lordo in rialzo del  2,5 per cento a quota 459,1 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta della società al 30 giugno 2015 è risultata pari a 2,655 miliardi di euro, in lieve crescita rispetto ai 2,640 miliardi di euro di fine dicembre 2014.

Sempre nel primo semestre, gli investimenti lordi del gruppo sono risultati in linea con il piano industriale e pari ad un ammontare di 144,8 milioni di euro.

L’amministratore delegato di Hera, Stefano Venier, ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti nel periodo, rimarcando soprattutto i buoni dati  registrati nel corso del secondo trimestre dell’anno.

Continua: Hera utile primo semestre