Goldman Sachs utili in calo nel IV trimestre

Autore:
Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

Goldman Sachs utili in calo nel IV trimestre

Goldman Sachs ha chiuso il quarto trimestre dell’anno con utili netti pari a 2,33 miliardi di dollari, in flessione del 5 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Gli utili per azione sono risultati pari a 4,60 dollari a fronte dei 5,60 dollari dello scorso anno.

I risultati della banca americana risultano superiori alle attese degli analisti che avevano stimato utili per 4,18 dollari ad azione.

Goldman Sachs ha registrato una crescita del 22 per cento del volume di d’affari derivante da investment banking, mentre i ricavi generati da attività di intermediario sono scesi del 30 per cento.

Calo anche per le attività sulle valute e sulle commodities del 15 per cento, a seguito di un maggiore rallentamento del comparto.

In rialzo del 2 per cento il numero dei dipendenti alla fine di dicembre 2013 rispetto allo scorso anno.

I ricavi derivanti dalle attività di financial advisory sono scesi del 15 per cento a 585 milioni di dollari.

Gli accantonamenti netti per spese legali e risarcimenti sono risultati pari a 561 milioni di dollari. Nel 2013 le retribuzioni ed i compensi sono diminuiti del 3 per cento a 12,61 miliardi di dollari.