FTSE MIB: venerdì al ribasso -0.65%

FTSE MIB: venerdì al ribasso -0.65%Giornata strana quella di venerdì per il FTSE MIB di Milano, l’indice italiano a vissuto come la maggior parte dei mercati azionari maggiori in Europa un calo pesante intorno alle 10, questo però non ha influito tanto nelle contrattazioni poichè nel primo pomeriggio avevamo commentato un andamento più che soddisfacente, pari a +1.5%, un margine così elevato però non è stato sufficiente per ammortizzare il calo che avevamo accennato ma speravamo non arrivasse.

Piazza Affari chiude la giornata di venerdì con un -0.65%, quota abbastanza contenuta per essere un valore negativo ma non per questo giustificabile visto che la Borsa di Milano era in testa alla classifica di rendimento 2 ore prima della chiusura. Alla fine bisogna raccogliere questo risultato e metterlo a referto, il bilancio settimanale viene alterato ma non perde poi così tanto, di questo però parleremo domani nella classica analisi di fine settimana.

Situazione più o meno analoga viene vissuta dal CAC 40, ormai compagno di sventura da diverse settimane, a nulla sono valsi i tentativi del governo francese per arginare i primi colpi della crisi che intende quanto prima romprere gli argini e straripare in tutti i settori. Neanche i nuovi accordi con la Libia riescono a mettere un freno in una giornata mediocre, comunque rimane il bilancio positivo delle ultime sessioni, vissute al rialzo con un ritmo di circa 1.5 punti per giornata. La borsa asiatica domani ci darà un assaggio di quello che potrebbe arrivare lunedì mattina in Europa, speriamo di riportare buone notizie e che il calo di ieri sia sono un piccolo pegno da pagare per un’altra settimana positiva.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica