FonSai: aumento di capitale da 750 miloni

Autore:
Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

SAI aumento di capitale

Per FonSai si prospetta un aumento di capitale fino a 750 milioni, quindi un nuovo piano di patrimonializzazione del gruppo, la cui dimensione supera anche le stime pari a 600milioni, che erano indicate nella lettera di Mediobanca al gruppo.

Secondo indiscrezioni, la famiglia Ligresti, che detiene il controllo della compagnia con una quota di oltre il 35%, avrebbe dato via libera all’aumento.

Da evidenziare che i Ligresti non parteciperanno all’aumento, per mancanza di risorse finanziarie, e quindi di conseguenza la loro quota potrebbe scendere tra il 5 ed il 10 per cento.

Quindi ci si chiede chi prenderà il loro posto al vertice del gruppo, ed in ogni caso l’aumento di capitale dovrebbe avvenire al più presto, si parla dei primi mesi del 2012.

Comunque se ne saprà certamente di più oggi, al termine del Cda, dove ancora Ligresti è in maggioranza, e si cercherà di capire perchè è necessario un importo di capitale così elevato.

I vertici della società si sono posti come obiettivo, quello di raggiungere un margine di solvibilità “di sicurezza” del 120% del livello minimo.

Infine è stato annunciato il rafforzamento delle riserve, oltre ai 300 milioni decisi nell’ultima trimestrale, ed ai 600 milioni registrati nel bilancio del 2010.

Dopo la giornata di oggi, si attendono quindi ulteriori sviluppi.