Fisco entrate tributarie in crescita


Fisco entrate tributarie in crescita

Nel periodo compreso fra i mesi di gennaio e agosto 2015 le entrate tributarie erariali sono risultate in crescita del 2,2 per cento a 272.253 milioni di euro rispetto all’analogo  periodo del 2014. È quanto diffuso dal Ministero dell’Economia tramite una nota.

Risultati Mef 2015

L’aumento delle entrate tributarie nel corso dei primi otto mesi dell’anno permette di compensare il calo del gettito dell’imposta sostitutiva sulle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia e dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione su beni d’impresa e partecipazioni.

Al netto di queste entrate “straordinarie”, chiarisce il Mef in una nota, gli introiti erariali registrano un incremento tendenziale del 3,0 per cento, con un aumento di 7.808 milioni di euro.

Irpef Iva Ires in crescita

Nel dettaglio, da segnalare l’incremento del 3,8 per cento dell’Irpef, del 2,3 per cento dell’Ires e del 3,1 per cento dell’Iva.

Positive anche le entrate relative ai giochi aumentate dell’ 1,2 per cento, con una crescita di 90 milioni di euro.

Risulta invece stabile, rispetto allo scorso anno, il gettito prodotto dall’attività di accertamento e controllo sulla base degli ultimi dati diffusi dal Mef.Fisco entrate tributarie in crescita

Continua: Fisco: entrate 2015 in crescita





Lascia una risposta