Fisco: crescono entrate I bimestre 2014

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

Fisco: crescono entrate I bimestre 2014

Crescono le entrate tributarie nel corso del primo bimestre dell’anno. È quanto comunicato dal ministero dell’Economia.

Per quanto riguarda l’Iva, nel periodo gennaio-febbraio 2014, è stato registrato un gettito in aumento del 4,6 per cento, pari ad un rialzo di 549 milioni di euro, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Con riferimento alla componente relativa agli scambi interni, risulta cresciuta del 7,6 per cento, mentre quella sull’importazioni è diminuita dell’8,2 per cento.

Nel periodo gennaio-febbraio 2014, nel complesso le entrate tributarie erariali sono risultate pari a 61.784 milioni di euro, in rialzo dell’1,2%, ovvero in crescita di 735 milioni di euro rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Per quanto concerne le imposte dirette, l’Irpef  sul 2012 è risultata pari a 32,5 miliardi di euro, mentre volano le entrate delle addizionali locali, che crescono dell’11,9 per cento a 226 milioni di euro, con un rialzo di 24 milioni di euro.

In flessione le entrate relative ai giochi, giù dell’1,5 per cento, corrispondenti a -30 milioni di euro, sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Una curiosità: calano del 2 per cento, pari a 32 milioni di euro, le entrate relative al canone Rai.