Ferragamo ricavi in crescita


Ferragamo ricavi in crescita

Ferragamo ha archiviato i primi 9 mesi dell’anno con un utile netto in calo del 3 per cento a 110 milioni di euro rispetto a 112 milioni di euro dell’analogo periodo dello scorso anno.

Il margine operativo lordo ha registrato un rialzo del 6 per cento a 203 milioni di euro, mentre i ricavi sono aumentati del 5 per cento a 957 milioni di euro.

L’area Asia Pacifico rappresenta sempre il primo mercato in termini di ricavi per il gruppo, registrando un rialzo del 5 per cento.

Buoni comunque i risultati anche in Europa, con una crescita del 7 per cento, e nel Nord America. Il mercato nipponico è risultato in rialzo del 3 per cento.

Il debito netto del gruppo alla fine dei primi nove mesi dell’anno è risultato in calo a 58 milioni di euro.

I vertici di Ferragamo prevedono per il quarto trimestre dell’anno un rialzo del fatturato del 6 per cento grazie soprattutto ai risultati positivi del comparto wholesale.

Previsto dal Management anche un miglioramento del margine lordo, con un obiettivo margine ebitda 2014 intorno al 21 per cento a 280 milioni di euro.

Continua: Ferragamo ricavi semestrali in crescita





Lascia una risposta