Fca utile trimestrale record


    Fca utile trimestrale record

Fca ha archivato il primo trimestre dell’anno con un utile netto in forte crescita a quota 478 milioni di euro rispetto ai 27 milioni di euro del corrispondente periodo dello scorso esercizio. L’Eps in rialzo da 0,016 a 0,338 euro.

Fca risultati primo trimestre

Le consegne di Fiat Chrysler Automobiles sono scese del 7 per cento a 1,086 milioni mentre i ricavi sono aumentati del 3 per cento a quota 26,57 miliardi di euro.

L’Ebit è cresciuto dell’88 per cento a quota 1,307 miliardi di euro mentre l’Ebit adjusted è aumentato del 97 per cento a quota 1,379 miliardi di euro.

L’indebitamento netto industriale è salito a 6,593 miliardi di euro (+1,544 miliardi) rispetto al 31 dicembre 2015.

Fca ricavi

Dal punto di vista geografico, la regione Nafta ha registrato una incremento dei ricavi del 6 per cento a quota 17,136 miliardi di euro, con consegne in crescita del 3 per cento a 649 mila unità.

La regione Emea ha chiuso il periodo con un aumento del 12 per cento delle consegne a quota 304 mila unità e con ricavi netti in rialzo dell’8 per cento a 5,04 miliardi di euro.

In calo i risultati in America Latina colpita della crisi del Brasile, con le consegne diminuite del 24 per cento a quota 102 mila unità e un calo dei ricavi del 15 per cento a 1,311 miliardi di euro.

Infine nell’area Apac consegne in calo del 47 per cento a quota 25 mila unità e ricavi netti in contrazione del 37 per cento a 949 milioni di euro.

Continua: Fca perdita netta trimestrale





Lascia una risposta