Esportazioni in calo ad aprile


 Esportazioni in calo ad aprile

Secondo i dati Istat ad aprile la bilancia commerciale italiana ha registrato un surplus di 3,7 miliardi di euro, in rialzo rispetto ai 3,5 miliardi di euro dell’analogo mese del 2014. Rispetto al mese precedente il valore delle importazioni è rimasto pressoché invariato mentre per le esportazioni si è registrato un calo dello 0,8 per cento.

Proprio per quanto riguarda l’export, è stata rilevata una crescita contenuta delle vendite verso i mercati Ue (+0,2 per cento) ed una flessione maggiore nei paesi extra Ue (-1,9 per cento).

Si evince inoltre il forte calo dei beni strumentali (-3,9 per cento) mentre sono risultati in crescita i prodotti energetici (+9,9 per cento).

Con riferimento ai dati tendenziali, ad aprile, si è registrata una forte crescita delle esportazioni (+9,0 per cento) rispetto allo stesso mese dello scorso anno, con le vendite verso l’area extra Ue in rialzo del 12,3 per cento.  Nello stesso mese, in aumento (tendenziale) anche le importazioni (+9,3 per cento) a seguito della crescita degli acquisti sia dall’area Ue (+11,6 per cento) che extra Ue (+6,3 per cento).

Continua: Commercio estero Italia in crescita





Lascia una risposta