Entrate tributarie Italia


Entrate tributarie in crescita

Le entrate tributarie nel primo semestre del 2016 sono risultate in aumento del 4,3 per cento a quota 203,477 miliardi di euro, con un incremento pari a 8,374 miliardi di euro.

È quanto reso noto dal Ministero dell’Economia e delle finanze.

Entrate dirette

Le entrate dirette sono risultate in crescita del 4,6 per cento a quota 111,708 miliardi di euro rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Le entrate dell’Irpef sono aumentate del 5,1 per cento a quota 86,395 miliardi di euro, pari a un incremento di 4,229 miliardi di euro.

A tal proposito si segnala aumento per le ritenute da lavoro dipendente nel comparto privato del 6,7 per cento a quota 2,499 miliardi di euro.

Imposte indirette

Le imposte indirette, sempre nel primo semestre del 2016, sono cresciute del 3,9 per cento a 91,769 miliardi di euro, corrispondenti ad un incremento di 3,480 miliardi di euro sull’analogo periodo dello scorso anno.

Da segnalare la flessione della imposta di bollo per 1,487 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo del 2015.

Per quanto riguarda invece gli introiti derivanti dalle accise sui prodotti energetici e suoi derivati, risultano in crescita dello 0,7 per cento a quota 11,326 milioni di euro.

Infine le entrate relative ai giochi presentano complessivamente una crescita del 18,6 per cento, pari ad un incremento di 1,112 miliardi di euro.

Continua: Entrate tributarie in crescita nel 2016





Lascia una risposta