Entrate tributarie 2015 in crescita


 Entrate tributarie in crescita
Le entrate tributarie nei primi dieci mesi dell’anno sono risultate in crescita del 3,5 per cento a quota 331,674 miliardi di euro, con un aumento di 11,129 miliardi di euro rispetto all’analogo periodo del 2014.

Irpef  Ires 2015

Nel dettaglio, le entrate derivanti dall’Irpef sono cresciute del 6,9 per cento, con un incremento pari a 8.910 milioni di euro, a seguito soprattutto delle performance positive provenienti dalle ritenute di lavoro dipendente, in rialzo di 9.896 milioni di euro. È quanto comunicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Positivi anche i dati provenienti dall’Ires, in crescita dell’1,1 per cento e con un rialzo di 195 milioni di euro.

Evasione fiscale controlli

Per quanto riguarda il gettito derivante dall’attività di accertamento e controllo sulla evasione fiscale, è stato registrato in flessione dell’1,6 per cento, corrispondente a una diminuzione di 110 milioni di euro rispetto all’analogo periodo dello scorso esercizio.

I motivi sono da ricercarsi principalmente nei più bassi incassi derivanti dalla iscrizione dei ruoli riguardanti le imposte dirette, che hanno registrato un calo del 6,9 per cento, mentre sono aumentati gli introiti provenienti dai ruoli IVA , in crescita del 9,3 per cento.

Continua: Entrate tributarie in crescita nel 2016





Lascia una risposta