Eni prima azienda in Italia nel 2012

eni-prima-impresa-italia

Eni è la prima azienda italiana in termini di fatturato ed utili. È quanto annunciato dall’ufficio studi di Mediobanca dopo aver analizzato i bilanci di oltre 3.500 imprese.

In seconda posizione troviamo Exor ed al terzo posto Enel.

Eni nel 2012 ha registrato ottimi profitti grazie all’estero, in cui le vendite sono cresciute del 23%, rispetto ad un +0,6% in Italia.

Exor, la holding degli Agnelli, ha archiviato il 2012 con vendite pari a 110,7 miliardi di euro, con il mercato italiano in calo del 19,3% ed i ricavi esteri cresciuti del 39,5%.

Il gruppo Enel registra ricavi per 82,7 miliardi di euro.

Tra le prime venti in classifica, Erg, Luxottica e Pirelli sono le uniche che hanno guadagnato posizioni rispetto all’anno precedente.

Con riguardo al numero di dipendenti, le Poste rappresentano il primo datore di lavoro in Italia con 146.542 impiegati, a seguire Exor con Fiat, le Ferrovie dello Stato e Telecom.

Mediaset è la prima azienda televisiva italiana con 3,683 miliardi di euro di fatturato, al secondo posto Sky Italia con un volume di affari di 2,8 miliardi, che supera la Rai, terza, con ricavi pari a 2,7 miliardi nel 2012.

Telecom è la società italiana che ha registrato le maggiori perdite nel 2012, pari a 1,6 miliardi di euro, seguita dalla Radiotelevisione Italiana e da Finmeccanica.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica