Enel fatturato e utili in calo


 Enel fatturato e utili in calo

Enel ha archiviato il primo trimestre dell’anno con un fatturato in calo del 10,5 per cento a quota 17,8 miliardi di euro e un utile, al netto dei componenti straordinari, in flessione dell’1,9 per cento a  795 milioni di euro.

Enel energie rinnovabili

Il margine operativo lordo del gruppo è sceso del 3,8 per cento a quota 3,87 miliardi di euro mentre gli investimenti nel comparto delle energie rinnovabili sono cresciuti del 68,4 per cento, passando da 475 milioni di euro a 800 milioni di euro.

Gli investimenti in totale sono aumentati del 23,5 per cento da 1,25 miliardi di euro a quota 1,54 miliardi di euro.

Da segnalare il calo dell‘indebitamento della società nel periodo, passato da 37,5 miliardi di euro dello scorso fine dicembre ai 36,6 miliardi di euro registrato al 31 marzo 2016.

Enel risultati

Una serie di risultati che hanno prodotto una marginalità in Italia in crescita del 4,8 per cento e in America Latina dell’8,7 per cento.

Negativi invece i dati provenienti dalla Spagna (-18,7 per cento) e dell’Est Europa (-15,5 per cento).

L’amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, commentando i risultati del primo trimestre dell’anno, ha sottolineato comunque i  progressi compiuti nel periodo rispetto a quanto riportato nel piano strategico della società.

Continua: Enel utili 2012 in calo