Disoccupazione in crescita

Disoccupazione in crescita

Nel mese di dicembre 2015 è stato registrato un aumento del tasso di disoccupazione ed un calo del numero degli occupati. È quanto reso noto dall’Istat.

Occupati dicembre 2015

Il numero di occupati nell’ultimo mese dello scorso anno sono scesi di 21mila unità rispetto a novembre, registrando una flessione dello 0,1 per cento.

Nel dettaglio, in ribasso il numero di lavoratori autonomi mentre i dipendenti a tempo indeterminato sono cresciuti di 31mila unità.

La variazione annua rimane comunque positiva, con un incremento dello 0,5 per cento e 109mila occupati in più rispetto a dicembre 2014.

Disoccupazione giovanile

Il tasso di disoccupazione è dunque passato all’11,4 per cento dal precedente valore dell’11,3 per cento.

Gi italiani senza lavoro sono quasi 2,9 milioni. Sempre a dicembre le persone disoccupate sono aumentate di 18mila unità su base mensile.

Per quanto riguarda invece la disoccupazione giovanile, è scesa dello 0,1 per cento attestandosi a quota 37,9 per cento.

In calo anche il numero degli inattivi (coloro che non lavorano e non cercano nemmeno occupazione) dello 0,1 per cento, pari a 19mila persone.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica