Disoccupazione in calo terzo trimestre 2015

 Disoccupazione in calo terzo trimestre 2015

L’andamento dell’occupazione nel terzo trimestre del 2015 ha registrato una crescita pari a 247mila unità. È quanto rilevato dall’Istat.

Disoccupazione 2015

Nel terzo trimestre 2015 è stato registrato un calo del tasso di disoccupazione che è passato dal 12,3 per cento all’11,7 per cento del periodo precedente.

In flessione il dato anche nel mese di ottobre all’11,5 per cento.

L’istituto di statistica sottolinea comunque che i risultati sono stati “influenzati anche dall’andamento degli inattivi”, in crescita sia nel terzo trimestre sia nel mese di ottobre.

Secondo le rilevazioni dell’Istat, le previsioni sulle persone in cerca di occupazione è calata a 2 milioni 677mila, con una flessione di 299mila unità in un anno.

Occupazione Mezzogiorno

L’Istat ha rilevato che nel terzo trimestre circa la metà dell’incremento dell’occupazione riguarda il Mezzogiorno, con un incremento pari a 136 mila unità.

Cresce anche il numero di occupati di età compresi nella fascia tra i 15 ed i 34 anni, pari a 56mila unità, per un incremento dell’1,1 per cento annuo.

L’istituto ha inoltre evidenziato che disporre di un più elevato titolo di studio rappresenta un vantaggio nel mercato del lavoro, con il tasso di occupazione che si attesta fra i laureati al 75,7 per cento rispetto al 63,2 per cento di quello dei diplomati e al 43,5 per cento di chi ha la licenza media.

Finanza
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica