Disoccupazione giù al 12,4% in aprile


Disoccupazione giù al 12,4% in aprile

Il tasso di disoccupazione in calo di 0,2 punti ad aprile al 12,4 per cento. Complessivamente i disoccupati scendono su base mensile dell’1,2 per cento, in flessione di 40 mila unità. È quanto reso noto dall’Istat.

Il numero di soggetti inattivi tra i 15 e i 64 anni registrano un calo dello 0,7 per cento, con un tasso di inattività in flessione di 0,3 punti percentuali al 35,8 per cento, il livello più basso dal 2004.

In calo anche la disoccupazione giovanile ad aprile, pari al 40,9 per cento, in flessione di 1,6 punti percentuali rispetto allo scorso mese. Il numero di giovani disoccupati registra una flessione su base mensile dell’1,3 per cento.

Cresce il numero di occupati in aprile dello 0,7 per cento, pari a 159 mila unità, sul mese precedente. Il tasso di occupazione è risultato pari al 56,1 per cento, con un incremento di 0,4 punti percentuali.

La crescita dell’occupazione riguarda sia gli italiani, con un incremento di 50 mila unità, sia gli stranieri (in rialzo di 83 mila unità).

Nell’industria in senso stretto, l’occupazione scende su base annua dello 0,9 per cento, come nel comparto delle costruzioni, in flessione dell’1,2 per cento.

Continua: Occupazione in calo a maggio





Lascia una risposta