Disoccupazione a febbraio cresce al 12,7%

Autore:
Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

Disoccupazione a febbraio cresce al 12,7%

Torna a crescere il tasso di disoccupazione a febbraio al 12,7 per cento, dopo la flessione registrata negli scorsi mesi di dicembre e di gennaio. È quanto comunicato dall’Istat, con i  disoccupati che crescono nel periodo in esame di ben 23 mila unità.

In Germania invece il tasso di disoccupazione ha raggiunto i nuovi minimi storici scendendo al 6,4 per cento dal 6,5 per cento della precedente rilevazione mensile.

Ritornando ai dati del nostro paese, il tasso di disoccupazione è risalito di 0,1 punti percentuali sul mese di gennaio e di 0,2 punti rispetto a febbraio 2014.

Per quanto riguarda invece gli occupati, a febbraio 2015 sono calati dello 0,2 per cento, pari a 44 mila unità. Il tasso di occupazione è risultato pari al 55,7 per cento, in flessione di 0,1 punti percentuali.

In aumento anche il tasso di disoccupazione giovanile che ha raggiunto il 42,6 per cento. I giovani occupati sono calati del 3,8 per cento su base mensile, pari a 34mila unità in meno.