Disoccupazione 2015 in calo dopo 7 anni


 Disoccupazione 2015 in calo dopo 7 anni

Una crescita incessante per 7 anni che ha registrato nel 2015 la prima inversione di tendenza. Nel 2016 è infatti calata la disoccupazione in Italia, soprattutto nella seconda metà dell’anno. È quanto reso noto dall’Istat.

Disoccupazione Italia 2015

Il tasso di disoccupazione è diminuito di 0,8 punti passando dal 12,7 per cento del 2014 all’11,9 per cento dello scorso anno.

In calo anche il numero di coloro che cercano lavoro da almeno 12 mesi, passati dal 60,7 per cento al 58,1 per cento, e gli inattivi dello 0,6 per cento.

In diminuzione del 2,1 per cento anche il numero degli scoraggiati.

Nel quarto trimestre il tasso di disoccupazione è risultato pari all’11,5 per cento, un dato stabile rispetto ai precedenti tre mesi.

Occupazione Italia 2015

L’occupazione in Italia nel 2015 è aumentata dello 0,8 per cento, con un incremento di 186 mila unità, raggiungendo il 56,3 per cento.

In crescita dello 0,6 per cento anche il lavoro a tempo pieno, con un aumento di 110 mila unità.

Dal punto di vista territoriale, è cresciuta l’occupazione nel Mezzogiorno dell’1,6 per cento di 94 mila unità, dello 0,8 per cento nel Centro (+40 mila) e dello 0,4 per cento al Nord (+52 mila).

Infine la disoccupazione giovanile (15-24 anni) che nel 2015 è mediamente calata del 2,4 per cento a quota 40,3 per cento.

Continua: Disoccupazione in calo, inflazione in crescita





Lascia una risposta