Discariche, multa da 158.200€ al giorno per l’Italia


Discariche, multa da 158.200€ al giorno per l'Italia

Sanzione forfettaria di 60 milioni di euro ed una multa giornaliera di 158.200 euro. È quanto dovrà pagare l’Italia a seguito di una richiesta di condanna da parte della Corte di Giustizia europea per il continuo utilizzo delle discariche abusive.

Dopo una serie di avvertimenti non recepiti dal nostro paese, ecco arrivare il salasso che sarà operativo nel momento in cui la sentenza passerà in giudicato.

La vicenda si riferisce all’ormai lontano 2007, dopo che nell’anno precedente era entrata in vigore la direttiva europea che imponeva agli Stati membri l’obbligo di creare una rete adeguata di appositi impianti di smaltimento.

Un impegno che però non è stato mai rispettato dall’Italia.

Ricordiamo che una simile situazione era stata vissita nel 2005 anche dalla Grecia, ma la multa si era limitata a 54mila euro giornalieri e 22 milioni di euro forfettari.

Il motivo della più alta sanzione per l’Italia è dovuta al fatto che il nostro paese non ha ancora provveduto a bonificare le discariche illegali di rifiuti che sono state chiuse e che al loro interno racchiudono sostanze pericolose.

Continua: Il 29,9% degli italiani è a rischio povertà





Lascia una risposta