Commodity negoziabili


commodity

Le principali commodity negoziabili sui mercati internazionali sono:
* agricoli
o avena
o farina di soia
o frumento
o mais
o olio di soia
o soia
* coloniali e tropicali
o cacao
o caffè
o cotone
o legname
o succo d’arancia
o tabacco
o zucchero
* metalli
o alluminio
o argento
o nickel
o oro
o palladio
o platino
o rame
o zinco
* energetici
o benzina
o etanolo
o gas naturale
o nafta
o petrolio
* carni
o bovini
o bovini da latte
o maiali
o pancetta di maiale

Principali mercati

Le commodity sono negoziate, principalmente mediante contratti futures, nei seguenti mercati:

* New York Mercantile Exchange (NYMEX) – negozia alluminio, carbone, rame, petrolio greggio, energia elettrica, benzina, oro, nafta, gas naturale, palladio, argento, propano, platino
* Chicago Board of Trade (CBOT)
* Intercontinental Exchange (ICE) precedentemente noto come International Petroleum Exchange (IPE)
* Chicago Mercantile Exchange (CME)
* London Metal Exchange (LME)
* New York Board of Trade (NYBOT) – negozia cacao, caffè, cotone, alcol etilico (etanolo), pasta di cellulosa, zucchero, succo d’arancia concentrato
* Euronext.liffe – filiale dedicata alle negoziazioni di futures e opzioni dell’Euronext, la borsa valori nata nel 2000 dalla fusione delle borse di Amsterdam, Parigi e Bruxelles.

Continua: NYMEX: New York Mercantile Exchange





Lascia una risposta