Commercio estero Italia in crescita


 Commercio estero Italia in crescita

Cresce il commercio estero italiano nel mese di aprile sia per le esportazioni (+2,7 per cento) che delle importazioni (+3,9 per cento). È quanto reso noto dall’Istat.

Surplus commerciale

Il surplus commerciale è salito a 4,5 miliardi di euro, con un incremento di ben 3,5 miliardi di euro rispetto all’analogo mese del 2015.

Nel periodo compreso dal primo gennaio al 30 aprile 2016, l‘avanzo commerciale è risultato pari a 13,6 miliardi di euro.

Ricordiamo che nel mese di marzo era stata registrata una flessione sia per le esportazioni (-1,5 per cento) sia per le importazioni (-2,4 per cento) rispetto a febbraio 2016.

In crescita soprattutto le esportazioni verso i mercati extra Ue (+3,9 per cento).

Commercio vendite prodotti

Nel dettaglio, tutte le categorie di beni sono risultati in crescita ad eccezione dei prodotti energetici, in calo del 3,5 per cento.

Prendendo come riferimento il mese di aprile 2015, si segnala un calo tendenziale dell’export dell’1,0 per cento, derivante principalmente dall’area extra Ue, in flessione del 3,6 per cento.

La vendita di prodotti petroliferi raffinati registra in forte diminuzione del 29,7 per cento

Dal punto di vista geografico, in crescita del 3,4 per cento le esportazioni verso Germania e del 5,2 per cento nei confronti della Spagna.

L’import registra invece un calo del 4,3 per cento rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Continua: Esportazioni in calo ad aprile





Lascia una risposta