Coca Cola schizza in borsa

Cocacola

Cocacola, la bevanda più conosciuta al mondo, mostra tutta la sua frizzantezza anche in borsa, con un + 3,19% di guadagno che la manda su nelle top del Dow Jones, preceduta soltanto da IBM.

Questo balzo è dovuto soprattutto ai rendiconti del terzo trimestre che vedono la bevanda USA chiudere con un utile di ben 18 punti percentuali che portano così il valore delle azioni ad 1,20 dollari contro gli 1,02 dollari ad azione negli stessi mesi dell’anno precedente.

Chiude così il terzo trimentre con un utile netto di quasi 3 miliardi di dollari per ricavi pari a 12,74 miliardi di dollari con un aumento di oltre il 47% rispetto al 2010, quando la Cocacola chiuse il trimestre con “soli” 8,67 miliardi di dollari.

Questo risultato va ben oltre le aspettative degli analisti che avevano previsto utili tali da portare le azioni ad 1,15 dollari.

Giornata di guadagni per Coca Cola che spicca sulla cima del Dow Jones, seconda soltanto a IBM.

Il titolo della famosa bevanda analcolica mostra un guadagno del 3,19% dopo che ha annunciato i conti del secondo trimestre che si è chiuso con un utile netto in salita del 18% a 2,8 miliardi di dollari( 1,20 dollari per azione) rispetto ai 2,37 miliardi ( 1,02 dollari per azione) dello stesso periodo dello scorso anno. In salita anche i ricavi che balzano del 47% a 12,74 miliardi di dollari dagli 8,67 del secondo trimestre 2010. Battute le attese degli analisti che avevano previsto utili di 1,15 dollari per azione su un fatturato di 12,39 miliardi dollari.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica