Cassa integrazione giù a febbraio

 Cassa integrazione giù a febbraio

Nel mese di febbraio 2015 sono state autorizzate complessivamente 58,9 milioni di ore di cassa integrazione guadagni, registrando un calo del 36,4 per cento rispetto allo stesso mese del 2014, quando le ore furono pari a 92,5 milioni. È quanto reso noto dall’Inps.

Un dato positivo però soltanto a metà, in quanto rispetto al mese di gennaio 2015,  si registra un incremento del 7,1 per cento.

Con riguardo ai dati del mese di febbraio 2015,  le ore di cassa ordinaria sono state pari a 16,6 milioni, mentre nello stesso mese del 2014 erano state pari a 23,6 milioni, per un calo del 29,6 per cento. Entrando nel dettaglio, nel comparto industriale si è assistito ad un calo del 28,4 per cento mentre nel settore delle costruzioni del 32,8 per cento.

Con riferimento alla cassa straordinaria, le ore autorizzate nel mese di febbraio sono state pari a 39,7 milioni, in diminuzione del 13,2 per cento rispetto all’analogo mese del 2014.

L’Inps ha reso noto anche i dati relativi alla disoccupazione. A gennaio 2015 sono state presentate 131.982 domande di ASpI, 41.790 di mini AspI, 10.768 domande di mobilità e 400 di disoccupazione ordinaria e speciale edile. Complessivamente 184.941 domande, un dato in calo del 23,4 per cento rispetto alle 241.356 domande di gennaio dello scorso anno.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica