Casa: prezzi -5,6% nel 2014

 Casa: prezzi -5,6% nel 2014
Nel corso del 2014 i prezzi delle case residenziali in Italia hanno registrato una flessione del 5,6 per cento. È quanto emerso dai dati diffusi dell’Osservatorio di Immobiliare.it.

Nel mese di dicembre 2014 il prezzo medio degli immobili residenziali nel Belpaese è risultato pari a 2.166 euro per metro quadro.

Le città più care sono Firenze (3.657 euro per metro quadrato) e Roma (3.566 euro per metro quadro). Il capoluogo di provincia dove acquistare una casa costa di meno è Catanzaro.

La flessione maggiore nei dodici mesi è stato registrata al Centro (-7 per cento) e nel Meridione (-6,8 per cento).

Una maggiore tenuta dei prezzi si è invece avuta nel Nord-Est, con in testa Trentino Alto Adige (-1,2 per cento) e Friuli Venezia Giulia (-2,2 per cento).

Con riferimento sempre alle città capoluogo di regione, i ribassi più marcati, sempre nel mese di dicembre 2014 rispetto all’analogo periodo del 2013, si sono registrati a L’Aquila (-17,7 per cento) e Campobasso (-16,6 per cento). Da sottolineare il forte calo di prezzi registrato a Roma (-8,4 per cento).

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica