Carta BNL Business

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

carta bnl

Accanto ai titolari di attività, BNL si mobilita per fornire loro tutti gli strumenti di cui possano aver bisogno per fronteggiare al massimo delle potenzialità la loro professione. Per questo nasce la Carta BNL Business, la carta di credito per professionisti che vanta una generosa disponibilità di credito a scelta dal richiedente che può raggiungere gli 8.000 euro al mese e i 250 euro al giorno.

Questa carta si fa foriera di flessibilità e sicurezza poiché è possibile stabilire il budget massimo che rientra sotto un plafond globale prestabilito.

La sicurezza è garantita da una serie di opzioni incluse che prevedono assistenza medica e alla persona ma anche assicurazione viaggi, acquisti, prelievi e bagagli come una polizza sul rischio volo e su infortuni dovuti a scippi o rapine durante i prelievi presso uno degli sportelli automatici. Carta BNL Business prevede una quota annua di 41,32 euro, ma i titolari di più di sei e fino a 20 carte pagheranno invece 36,15 euro.

Chi avrà intestate da 21 a 50 carte vedrà la quota scendere a 30,99 euro, mentre gli intestatari di oltre 50 carte saranno avvantaggiati di un’ulteriore riduzione che porterà il canone annuo a 20,66 euro.
Le commissioni sull’anticipo contante sono del 3% su ATM del gruppo BNL e del 4% su sportelli di altre banche. L’estratto conto mensile vede una commissione di 1,03 euro per il suo invio.