Canone RAI pagamento prime sette rate


Canone RAI pagamento prime sette rate

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 129 il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico riguardante il canone Rai in bolletta. A luglio 2016 si pagheranno le prime sette rate.

Canone RAI bolletta elettrica

Il primo addebito in bolletta elettrica riguarderà tutte le rate scadute dell’anno 2016, per un totale di sette.

Dal 2017 il pagamento sarà invece attuato in dieci rate mensili da 10 euro l’una, nel periodo compreso da gennaio a ottobre, per un esborso complessivo di 100 euro.

Il pagamento del canone in bolletta prevede un fitto scambio di dati tra più organi istituzionali, per individuare chi sarà tenuto a effettuare il versamento e quali saranno invece i contribuenti esentati.

Le compagnie elettriche, dopo aver incassato il canone, dovranno girarlo all’Agenzia delle Entrate entro il giorno 20 del mese successivo.

Canone Rai in bolletta esenzione

Tutti coloro che riscontreranno l’addebito del canone pur avendo presentato la dichiarazione di non detenzione di apparecchi tv, potranno presentare una richiesta di rimborso le cui modalità saranno riportate in un provvedimento che sarà pubblicato dall’Agenzia delle Entrate entro il prossimo 3 agosto.

Tutte le richieste di rimborso saranno esaminate dallo sportello Sat di Torino delle Entrate.

Le società elettriche percepiranno complessivamente un compenso di 28 milioni di euro per il biennio 2016-2017.

Continua: Canone Rai 2016 in bolletta come pagare





Lascia una risposta