Canone Rai 2016 in bolletta come pagare


 Canone Rai 2016 in bolletta come pagare

Novità per il canone Rai 2016: da quest’anno si pagherà in bolletta elettrica. Ecco come pagare e tutte le informazioni emerse fino ad oggi.

Pagamento canone Rai 2016

La bolletta elettrica del mese di luglio 2016 sarà più “pesante” di 70 euro: è il costo legato al Canone Rai. Si tratta della prima tranche di pagamento per quest’anno.

Ricordiamo infatti che la legge di Stabilità 2016 ha stabilito un importo del Canone Rai pari a 100 euro rispetto ai 113,5 euro precedenti. L’addebito, come anticipato, è stato inserito in bolletta elettrica.

I restanti 30 euro saranno distribuiti nelle bollette elettriche successive. Dal 2017 il canone sarà invece suddiviso in 10 rate da 10 euro l’una.

Canone Rai 2016 novità

Dove si ha la residenza anagrafica e si paga la bolletta elettrica farà scattare il “criterio di presunzione” di guardare la televisione.

A pagare saranno soltanto le prime case.

Nelle prossime settimane saranno comunicate nuove disposizioni dell’Agenzia delle Entrate in merito ai casi particolari.

Ricordiamo che sono assoggettabili al pagamento del canone tutte le apparecchiature dotate di sintonizzatore per la ricezione del segnale terrestre o satellitare.

Ad esempio i pc che consentono la visualizzazione di programmi radio e televisivi grazie a Internet (e dunque non ricorrono al segnale terrestre o satellitare), non dovranno pagare il canone.

Il canone è dovuto soltanto una volta per ogni nucleo famigliare, anche nella eventualità di intestazione di più allacciamenti elettrici.

Continua: Canone RAI pagamento prime sette rate





Lascia una risposta