Bot sottozero, Tesoro in soccorso

euro-banconoteL’andamento dei Bot (Buono Ordinario del Tesoro) verso il negativo ha fatto scattare la manovra decisa dal Ministero del Tesoro lo scorso ottobre, agendo quindi sulle commissioni bancarie per tutelare i risparmiatori e permettere loro di non incassare meno di quanto investito, in considerazione delle tasse e per l’appunto delle commissioni bancarie.

Di seguito il comunicato del 12 gennaio del Ministero delle Finanze:

Nel caso in cui il prezzo totale di vendita dei BOT – comprensivo dell’importo della ritenuta fiscale e della commissione applicata dagli intermediari finanziari alla clientela che sottoscrive i buoni in asta – risulti superiore a 100, l’importo massimo di tale commissione viene ridotto di conseguenza.

Finanza
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica