Borsa: Piazza Affari batte Dow Jones e Nasdaq

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

Borsa: Piazza Affari batte Dow Jones e NasdaqLa settimana di Borsa si è conclusa con una giornata positiva, gli indici maggiori sono tutti in ripresa sul fronte europeo, tra i migliori sicuramente c’è il FTSE MIB, che ha riscattato la sessione negativa vissuta solo pochi giorni fa con un calo di 6 punti percentuali. Anche sul fronte americano i mercati tirano un sospiro di sollievo, Dow Jones e Nasdaq sembrano in grado di mettere un piccolo bottino da parte per i prossimi giorni che si preannunciano di crisi rinnovata, visto che la situazione dei debiti pubblici non è ancora stata risolta.

Proprio il declassamento di alcuni tra i maggiori debiti pubblici mondiali è stato la causa di un ulteriore parapiglia economico, che ha dato l’ennesimo colpo alla ripresa che molti hanno auspicato in tempi brevi ma di cui fino adesso non si ha avuto neanche un primo cenno. Ad aiutare la situazione italiana c’ha pensato la BCE che ha messo in esame un piano di acquisti di titoli statali italiani per far fronte alla crisi che il nostro paese sta vivendo, solo nelle prossime settimane avremo però la conferma di quanto questa mossa possa essere efficace.

Sta di fatto che Piazza Affari batte Down Jones, e questo non è un dato da poco visto che il sistema economico americano è uno dei più solidi e validi al mondo, fino a prova contraria. Quello che agli italiani interessa però è il ritorno alla normalità, lo Stato ha dovuto mettere le mani nelle tasche dei cittadini, cosa che non avveniva in modalità diretta ed esplicita da tempo, però è stato doveroso fare questa mossa disperata per non finire nella stessa situazione della Grecia, che ormai è in balia delle altre nazioni, economicamente parlando.