Borsa: inizio sprint, FTSE MIB in discesa

euro

Aveva fatto sperare in bene l’inizio sprint dei mercati azionari europei, invece col passare dei minuti abbiamo assistito ad un lento calo che ci ha portati ad una soglia che vanifica il guadagno accumulato nella giornata di ieri. In effetti eravamo rimasti parzialmente sorpresi dalla crescita esponenziale vista durante la sessione di ieri ma alla fine le cause dello sbalzo positivo erano venute a galla. Ora invece assistiamo ad un ribasso che potrebbe portare nuovamente i mercati verso una soglia destabilizzante, fortunatamente non tutti gli indici maggiori sono in netto calo ma risulta innegabile il periodo negativo che stiamo attraversando.

Analizzando l’andamento di questi minuti troviamo 2 mercati nelle ultime posizioni, nella consueta classifica parziale dei bilanci per la sessione odierna. In quinta posizione abbiamo il DAX di Francoforte che, dopo una discreta giornata ieri, è stato colpito pesantemente dalla crisi ed attualmente viaggia a -2.4% ben distante dalle prime posizioni. In quarta posizione si afferma il CAC 40 che viaggia a circa 2 punti percentuali di calo, bottino meno penalizzante ma sicuramente ancora oltremodo negativo. Terza posizione per il nostro FTSE MIB che non riesce a dare segni di ripresa continuando a planare verso limiti al ribasso, il bilancio attuale recita -1.8%. Seconda posizione guadagnata dal FTSE 100 che, come sempre, nei momenti di crisi riesce a reggere meglio degli altri il colpo inferto dalla crisi, il bilancio attuale è intorno all’1.35% di calo. Prima posizione per l’IBEX 35 che si distingue rispetto al resto dei mercati con un ottimo -0.9%, ben distante dall’ultimo posto, si spera in un cenno di ripresa.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica